Cos’è l’etica ambientale?

Una mia relazione sulle diverse etiche dell’ambiente presentata al decimo e ultimo modulo del corso “HABITAT. Dalla Terra ai Castelli Romani” su “Ecosofia e pornoecologia” a cura dell’Ecoistituto Reseda onlus, con il patrocinio e la collaborazione del Consorzio Sistema Castelli Romani.

Continua a leggere

La riconversione ecologica nel PNRR: quali spazi per le istanze territoriali

Il PNRR, Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, prevede un’articolata ripartizione finanziaria su voci ancora molto generiche. Ma quelle voci raccontano molto di quali istanze si sono scelte, almeno fino ad ora.

Continua a leggere

La transizione ecologica secondo i NO: lo sviluppo integrale

Le istanze di riconversione ecologica e bonifica dei siti inquinati proposte dai movimenti del NO sono due azioni importanti per porre le basi di una possibile transizione ecologica che si basi sullo sviluppo integrale.

Continua a leggere

I NO che fanno crescere

I movimenti del NO rappresentano, sul territorio, gli anticorpi che contrastano lo sviluppo economico ad ogni costo. Sono il pensiero responsabile che aiuta lo sviluppo, in una visione integrale. Perché quando lo sviluppo diviene ideologico, è doveroso dire NO.

Continua a leggere

Riproporre la funzione sociale della proprietà

Il titolo di questa parte dell’enciclica rappresenta un programma per la conversione ecologica: è necessario riproporre la funzione sociale della proprietà. Un paragrafo sulla dignità di ogni persona. L’indicazione di una via per costruire lo sviluppo integrale di ogni essere umano.

Continua a leggere

Cominciare dal prossimo come il buon samaritano

La parabola del buon samaritano è un ammonimento per tutti: quante volte ci siamo girati dall’altra parte? Per noi è difficile pensare agli ultimi come nostri fratelli. Invece di praticare la carità nella realtà, abbiamo preferito lasciarci prendere dallo sconforto dell’inerzia.

Continua a leggere