Amazzonia, Siberia e Africa: la nostra responsabilità!

Le notizie sugli incendi di questi mesi in Amazzonia, Siberia e Africa, stanno avendo giustamente un’eco forte a livello mediatico. I numeri del 2019 raccontano che sono aumentati gli ettari bruciati rispetto agli anni passati. Il problema attuale è che la politica, da Bolsonaro a Putin, passando per Evo Morales ed i leader africani, non ha più il controllo della situazione. Chi governa davvero sono i manager delle grandi multinazionali ed i mercati finanziari. La politica esegue. Ragioniamo assieme sulla domanda “Da dove iniziare?”

Continua a leggere

Il primo video del sito!

I tre libri che consiglio sono un percorso per un ambientalismo umano: non si può amare la natura se non si ama l’umanità. In un’epoca di conflittualità permanente, costruire la pace significa costruire un modello di vita capace di futuro. Bisogna, quindi, smascherare quelle strutture che impediscono la difesa della pace e dell’ambiente. Strutture fondate sulla religione del capitalismo consumista.

Continua a leggere

Prophetic Economy, la prima mattina di lavoro

La mattina inizia subito forte con Jeffrey Sachs che introduce i due temi del convegno: crisi ecologica e povertà con il suo speech su “Perché abbiamo bisogno di un’Economia Profetica e di cosa abbiamo bisogno per cambiare”, previsto per il pomeriggio, seguito dal panel su “Dimensione della crisi – prospettive di speranza”.

Continua a leggere