Anni Venti, il decennio per la pace e l’ambiente?

Gli anni dieci si sono conclusi in modo negativo, soprattutto per chi sperava di costruire un futuro di pace e verde. Siamo stati incapaci di proteggere l’essere umano e la natura dall’avidità del consumismo e dall’ideologia capitalista. La realtà si è dimostrata molto diversa, in tutta la sua “cruda” verità.

Continua a leggere

Sicurezza (bis) senza umanità

Il decreto sicurezza bis nasce dall’idea anti-umana di respingere le persone da soccorrere in mare. Inoltre, gli articoli sulle manifestazioni in luogo pubblico o “aperto al pubblico” scaricano sulle forze dell’ordine compiti propri della politica sulla gestione del dissenso.

Continua a leggere

“I precursori dell’ambientalismo”

Perché nascono i movimenti ambientalisti? Quali sono gli ideali che li animano? Perché si sono trasformati in una ideologia? Come si può costruire un futuro ecologico evitando gli errori del passato? Un libro per riprendere a ragionare fuori dagli schemi su ambientalismo, crisi ecologica e giovani.

Continua a leggere

Il primo video del sito!

I tre libri che consiglio sono un percorso per un ambientalismo umano: non si può amare la natura se non si ama l’umanità. In un’epoca di conflittualità permanente, costruire la pace significa costruire un modello di vita capace di futuro. Bisogna, quindi, smascherare quelle strutture che impediscono la difesa della pace e dell’ambiente. Strutture fondate sulla religione del capitalismo consumista.

Continua a leggere